A-D
Parola chiave: Trovati 2 risultati.
Tag: A-D Ordinamento

200 anni di Pride and Prejudice in copertina

Il New York Times mette in mostra le illustrazioni più classiche e quelle più ardite

Nell'anno in cui ricorre il duecentesimo anniversario della pubblicazione del capolavoro Austeniano - ufficialmente iniziato il 28 gennaio - il quotidiano statunitense presenta con un breve articolo una raccolta delle immagini di copertina che hanno segnato le pubblicazioni del romanzo negli ultimi duecento anni. Lo slideshow (disponibile qui) è davvero interessante e divertente ed è corredato da commenti illuminanti e - talvolta - graffianti.

Naturalmente anche il nostro sito ha contribuito, nel tempo, ad offrire interpretazioni originali delle opere della Austen e degli adattamenti cinematografici di Pride and Prejudice e di Sense and Sensibility.

In ultimo, consigliamo, sempre per rimanere nella scia di una celebrazione affettuosa ma ironica della grande autrice (come siamo convinti che ella stessa avrebbe apprezzato), un articolo uscito sul Guardian in cui giornalisti, scrittori e studiosi offrono la loro rilettura dei personaggi di Pride and Prejudice.

R.G.

"Dickens on film" al Sottodiciotto Filmfestival

 "Dickens on film" al Sottodiciotto Filmfestival

Il film-documentario sarà presentato Venerdì 7 dicembre alle ore 15.00

ottodiciotto è un festival cinematografico a ingresso gratuito (la cui XIII edizione si terrà a Torino dal 6 al 15 dicembre 2012), organizzato in collaborazione con la Città di Torino, da sempre osservatorio attento alla rappresentazione cinematografica dell'universo giovanile. Una kermesse seguita da oltre 36.000 spettatori che ospita due programmi distinti e complementari: da un lato - rivolti all'intera cittadinanza - anteprime, retrospettive che vedono la partecipazione di grandi maestri della settima arte, programmi speciali per bambini, appuntamenti per le famiglie e una vetrina di opere inedite; dall'altro un fitto calendario di appuntamenti dedicato alle scuole, impreziosito dai lavori dei videomaker under 18 che presentano ogni anno in concorso oltre 200 prodotti.

Tra gli eventi proposti, Sottodiciotto e BFI propongono al pubblico dei più giovani uno straordinario documentario che ripercorre le trasposizioni cinematografiche delle opere di Dickens, dallo splendore del cinema muto a Grandi speranze di David Lean, fino alla tv in alta definizione. Attraverso immagini di repertorio, scene di film e interviste, Anthony Wall analizza la ragione per cui i romanzi dello scrittore inglese abbiano ispirato centinaia di lungometraggi di successo.

La proiezione è a ingresso gratuito e libero fino a esaurimento dei posti disponibili. Per le classi interessate a partecipare (a uno o più appuntamenti), tuttavia, è necessaria la prenotazione presso la sede di Sottodiciotto Filmfestival: c/o Aiace Torino (ore 9.00-17.00), referente Scilla Grippa, tel. 011538962/0115067525 fax 011542691 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.sottodiciottofilmfestival.it

Nuova Informativa Privacy 2018 - Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito.Proseguendo a navigare o cliccando ok acconsenti all’uso dei cookie. - Clicca su Read More per leggere l'informativa completa.